top of page
  • Immagine del redattoreGaia De Pascale

Giorno 17

Il Lonfo è morto, evviva il Lonfo!

Eh già, mi hanno ammazzato il Lonfo, in un'ora di assenza se ne sono approfittati, e l'hanno ucciso. In fondo è giusto così, ormai la SECONDA è tornata in presenza, fatta eccezione per un piccolo Lonfo verde che ancora ci scruta, solitario, dal PC. Avrei preferito un'uscita di scena in punta di piedi, ma il fato, o i perfidi studenti, hanno decretato così.

Oggi è stata la giornata senza mezze misure. In QUARTA, in un'ora, abbiamo parlato di pidocchi, di orologi, di capelli, abbiamo visto un filmato, gettato le basi per una protesta, organizzato un'assemblea di classe e ritrattato tutto. In TERZA ci sono ancora dei distanti, anzi se ne è aggiunto uno, che si è positivizzato a scoppio ritardato, e dunque ci siamo chiesti se lui sarà l'ultimo dei primi o il primo dei secondi, chi può dirlo. Così, vicini e distanti, faraway so close, abbiamo parlato di Dante, di interrogazioni, di genocidi e di Fabio Volo, in un impeto bulimico che mi ha frastornata. Tutta bombardata di serio e di faceto, di sacro e di profano, mi sono trascinata in vicepresidenza, per chiedere venia, perché nel mio frastornamento ho compiuto il peccato capitale, cioè ho lasciato incustodito il PC in terza. Me ne sono resa conto quando ero approdata già nel palazzo lato mare, mentre la terza è lato monte, così dal mare sono tornata ai monti, dove qualcuno mi ha detto che il PC lo aveva la bidella. Sono andata dalla bidella e mi ha detto che lo aveva consegnato al Vicepreside. Sono andata in vicepresidenza, appunto a chiedere venia, ma lí ho saputo che il vicepreside lo aveva portato all'ufficio tecnico. Ci mancava l'ultimo passaggio, portare il PC dall'ufficio tecnico alla biblioteca, stazione di arrivo, ma in vicepresidenza mi sono fermata alla casella: mangia anche tu una bugia ripiena. Visto che ero tutta bulimica mi sono strafogata di bugie, prova quella alla nocciola, prova quella alla crema, assaggia di nuovo quella alla nocciola per vedere se è meglio di quella alla crema, e così via, finché bolsa e ripiena ho ripreso il mio pellegrinaggio, dimenticando per la seconda volta il PC che alla fine è stato portato in biblioteca dal vicepreside santo uomo fornitore di bugie.

Pancia piena, testa piena, ignara di tutto, ancora non sapevo che il mio Lonfo era stato ammazzato, senza pietà, in SECONDA - quarto piano lato mare di questa mia bulimica vita.







16 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page